Compilazione Anagrafe Condominiale

Quesito

Si chiede come debba comportarsi l’amministratore nella compilazione dell’anagrafica condominiale in presenza di un proprietario che ometta di dichiarare di aver affittato un appartamento pur se tale fatto è già noto all’amministratore stesso in quanto da tempo rilascia regolare quietanza dei pagamenti al locatario.

Parere

L’amministratore non deve rilasciare alcuna quietanza al locatario: le spese di amministrazione devono essere pagate all’amministratore dal proprietario e non dal locatario. Si tratta quindi di una prassi scorretta che non deve essere seguita. Per l’amministratore il locatario non esiste.

Quanto al registro di anagrafe, in caso di incompleta informativa da parte del condomino, l’amministratore deve sollecitare l’invio dell’informativa con raccomandata; in caso di inadempimento potrà dar corso a tutte le ricerche necessarie a spese dell’interessato.